SOS Gaia
Stampa Email

SOS Gaia, Commissione della Ecospirituality Foundation Onlus, è un’associazione animalista e antispecista che opera per la tutela degli animali e per il riconoscimento degli animali come “persone”, anch’essi come noi figli di Madre Terra e pertanto nostri simili.
In tal senso SOS Gaia opera per la promozione di una cultura che dia rispetto e dignità alla loro identità morale.
SOS Gaia si ispira all’ecospiritualità, la filosofia dei Popoli naturali che nasce dal contatto con Madre Terra. L’ecospiritualità è la filosofia della Natura, un’esperienza di armonia interiore che si estende a tutto ciò che ci circonda, nel rispetto dell’ambiente e di tutte le forme di vita.

SOS è membro della Consulta delle Associazioni di Volontariato Animalista della Città di Torino
SOS Gaia è membro della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente


Gli animali provano paura, dolore, emozioni come gli umani.
Gli animali possiedono sentimenti e vivono la loro socialità come gli umani.
Gli animali sono dotati di intelligenza e hanno le loro culture.
Sono esseri senzienti come gli umani.
Gli animali sono persone!
E come persone vanno trattati.
Perché permettere l’orrendo genocidio che vuole esaltare una presunta superiorità della specie umana?
Siamo tutti figli di Madre Terra! Non accettiamo che vengano sterminati i nostri simili.
Noi vogliamo uguaglianza per i nostri fratelli animali non-umani.
Diffondiamo l’idea dell’ecospiritualità per fermare la sofferenza!
Uniamoci per cambiare il mondo!

(dal “Progetto Ecospiritualità” di G. Barbadoro e R. Nattero)



Un contributo di armonia per un mondo migliore

Il problema della sofferenza non può lasciare indifferenti. Mentre noi svolgiamo le consuete e normali occupazioni di tutti i giorni vi sono altri esseri, diversi da noi nella forma, ma come noi in grado di gioire e di soffrire, che vengono torturati e uccisi o che vivono ogni momento della loro vita in condizioni di sofferenza inimmaginabile.Tutto questo per una falsa idea di “progresso” e di “civiltà” costruiti sulla sofferenza di milioni di individui.
Cose che fanno sentire impotenti di fronte a situazioni spesso irrisolvibili.
Come possiamo dormire sonni tranquilli sapendo che magari con una nostra azione potremmo portare sollievo e dignità, aiutando un poco a migliorare la vita di qualche essere sfortunato?
Dall’esigenza di un gruppo di persone che volevano dare una risposta concreta al problema della sofferenza e della disarmonia che vivono gli animali, è nata SOS Gaia.
Abbiamo chiamato questa iniziativa “SOS Gaia” (da “Gaia”, il nome arcaico con cui gli antichi greci chiamavano il pianeta) poichè il nostro contributo vuole essere dedicato a qualsiasi forma di vita affratellata a noi dal comune spazio abitativo che è il nostro pianeta.
Il nostro operato si ispira al Manifesto dell’Ecospiritualità, parte integrante dello Statuto della Ecospirituality Foundation. Dal concetto di ecospiritualità, inteso come il rapporto armonico tra l’individuo e l’ambiente globale, traiamo spunto e ispirazione per un contributo di armonia e benessere rivolto al pianeta e a tutte le sue creature, restituendo dignità là dove è stata sottratta. Quella di SOS Gaia vuole essere una testimonianza di amore disinteressato verso gli altri individui, a qualunque specie essi appartengano. La nostra attenzione si rivolge agli animali, ritenendo che essi appartengano alla fascia più debole tra le deboli.
Ispirandoci ai principi dell’ecospiritualità, vogliamo tutelare non solo il loro diritto ad una vita sana, libera e felice, ma anche il diritto alla loro cultura e identità. Le creature che definiamo “animali” sono persone come noi, individui in grado di soffrire, di gioire, di provare emozioni e sentimenti.
Oggi, nonostante le conquiste animaliste, milioni di creature vengono quotidianamente torturate e uccise perchè questi diritti vengono loro negati. Riteniamo importante che accanto all’azione indirizzata alla tutela e al benessere degli animali venga divulgata con ogni mezzo possibile una cultura che porti ad elevare le coscienze verso la conquista di una pari dignità uomo-animale.


Rosalba Nattero

Presidente di SOS Gaia


|